XMAS RECIPE: LUSSEKATTER

by martedì, novembre 24, 2015

Il Natale si avvicina…è ormai alle porte. Si inizia a respirare la magica atmosfera natalizia e in casa già si pensa a cosa portare in tavola per le festività.
Abbiamo chiesto a Elisabetta Origgi, food blogger di Brontoloinpentola, di presentarci un dolce di Natale.

Elisabetta ci racconta dei “Lussekatter”… Non li avete mai sentiti? Leggiamo insieme la sua ricetta…

 

Il dolce di oggi ha il profumo e l’aroma del natale dei paesi nordici.

I Lussekatter sono dei panini dolci, aromatizzati allo zafferano, tradizionali della Svezia. Si preparano in occasione del giorno di Santa Lucia, il 13 Dicembre. Il nome di questi dolcetti ha un significato e delle origini particolari: il termine Lusse viene associato a Lucia ma in realtà deriva dalla parola diavolo, Lucifero; katter invece significa gatti. Una leggenda tedesca narra che il diavolo, apparso con le sembianze di gatto, picchiava e graffiava i bambini, mentre Gesù distribuita ai bimbi buoni dei dolcetti.

I dolcetti venivano colorati di giallo per tenere lontano il diavolo durante le tenebre della notte. Quando si diffusero in Svezia vennero associati alla festa di Santa Lucia, la santa della luce. Si narra inoltre che le due uvette poste alla fine delle due spirali laterali, simboleggiano gli occhi di Santa Lucia che vegliano i bambini.

 

Ricetta per 20 dolcetti:

100 gr di burro

150 ml di latte

100 ml di panna

1 gr di zafferano

7 gr di lievito di birra

90 gr di zucchero

480 gr di farina

1 pizzico di sale

 

Per decorare:

1 tuorlo

Uvetta sultanina

 

Fate sciogliere il burro in un pentolino con la panna ed il lattee e fate scaldare tutti gli ingredienti insieme. Aggiungete infine lo zafferano mescolando fino a farlo sciogliere completamente. Mettete il lievito in una bacinella ed aggiungete gli ingredienti liquidi. Mescolate con una forchetta fino a far sciogliere completamente il lievito. Aggiungete la farina, lo zucchero, il sale ed iniziate ad amalgamare insieme tutti gli ingredienti. Continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto compatto e liscio. Mettete l’impasto in una bacinella, coprite con della pellicola trasparente e fatelo lievitare per circa 50/60 minuti.

Lussekatter5

Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, dividete la pasta in 20 parti uguali. Con l’aiuto dei palmi delle mani, formate delle palline che dovrete poi stendere formando dei serpenti lunghi circa 20/25 cm. Arricciate le due estremità dei serpenti in direzioni opposte, formando una S.

Lussekatter2

Mettete i panini su una teglia rivestita di carta forno lasciando un po’ di spazio tra loro. Coprite la teglia con un panno e fate lievitare i panini per altri 35/40 minuti.

Al termine della seconda lievitazione spennellate i panini con il tuorlo sbattuto e mettete un acino di uvetta nel centro di ogni spirale. Ogni S dovrà avere due uvette.

Fate cuocere i panini nel forno già caldo a 200°C per circa 8/10 minuti o fino a farli dorare.

Estraeteli dal forno e fateli raffreddare su una griglia.

Lussekatter1

No tags 0 Comments 2

No Comments Yet.

What do you think?